20 maggio 2011

mura acropoli

Quando mostro il taccuino ad amici o conoscenti mi sollevano la questione "ah, ma questo non è finito".
Se avessi voluto rappresentare lo scorcio nella sua interezza ed in tutti i dettagli, avrei tratto vantaggio dal fare una semplice foto, ma lo schizzo, il disegno, impone di focalizzare l'attenzione su alcuni dettagli, per isolarli e raccontarli meglio.
Per me è un disegno finito, la mia attenzione si era focalizzata sull'imponente susseguirsi di archi in pietra, che si trovano alla base delle mura dell'acropoli di Atene