11 settembre 2012

Liotru

« E nella piazza è stata iniziata
davanti alla grande Cattedrale una fontana,
maestosa, ben fatta, ottagonale.
La nobiltà e il popolo con ardore
dalla collocazione di tre tipi di rocce
hanno eretto questa grande fonte alla romana »
(Antonio Zacco, 1735)
Catania, ma solo di passaggio, aspettavo la mattina per rientrare nella mia Lipari, m'incuriosiva vedere la statua dell'elefante, "liotru" come lo chiamano i catanesi, mi sono dovuto fare una camminata non da poco, con l'ipod in mano e le mappe aggiornate per non perdermi tra le vie della città Etnea, l'impatto è molto scenografico, pochi faretti illuminano lo spazio circostante dandogli una misteriosa e pomposa atmosfera.
Poca gente intorno a me, prendo il taccuino e comincio a disegnare tranquillo, per poi sedermi in uno dei tanti locali che animano la vita notturna della città. Con la stanchezza che incalzava, sveglio un tassista per farmi portare a casa, e combatto con il portone che non ne voleva sapere di farmi entrare