02 gennaio 2014

Vedo la Santità der Cupolone

si fa un salto al Vaticano, per andare a curiosare una mostra sul lavoro di Santiago Calatrava.
Come cantava Venditti, già dalla Via della Conciliazione, sorge maestoso la Cupola di San Pietro.
Pioveva, trovato rifugio sotto il colonnato del Bernini disegno un po', avrei continuato volentieri, ma la pioggia stava imbibendo i fogli del taccuino, sbavando l'inchiostro ancora fresco. Li vicino in un container stava un piccolo ufficio postale del Vaticano, così ci sono entrato per prendere un francobollo e farmi obliterare il taccuino, in modo da legarlo al posto e al tempo senza dubbio alcuno